Tubi stabilizzatori

Il tubo stabilizzatore fessurato viene utilizzato per il rivestimento dei fori di trivellazione in parete rocciosa o mista allo scopo di evitare fenomeni di intasamento da materiale clastico o convergenza del foro.

La perforazione viene effettuata per l’alloggiamento in parete di una chiodatura che può essere di vario tipo (barra in acciaio ad aderenza migliorata tipo FeB44k, tirante dato da fune in trefoli di acciaio, bullone di ancoraggio, etc…). Successivamente all’alloggimento dell’elemento di rinforzo si inietta una boiacca di cemento o malta cementizia per rendere solidale il rinforzo con il terreno in cui è inserito.

La camicia di rivestimento del foro ha la funzione di evitare fenomeni di “convergenza” delle pareti del foro stesso. In sostanza negli ammassi rocciosi molto fratturati si verificano spesso problemi di collasso di porzioni di roccia o di detrito nel foro che non permettono l’inserimento della barra rigida o del trefolo flessibile.

Può inoltre accadere che, a causa della presenza di grosse cavità, si verifichi la perdita di grandi quantità di cemento che, essendo debitamente fluidificato per facilitarne l’iniezione, tende a riempire fessure e cavità che possono essere anche di diversi metri cubi di volume.

Per ovviare a questi problemi si utilizzano i tubi stabilizzatori che hanno la duplice funzione di sostenere le pareti del foro di perforazione e di evitare eccessive dispersioni della malta cementizia.

Lo sviluppo calibrato della superficie forata permettere alla malta iniettata, a pressione o per caduta, di uscire dal tubo senza disperdersi indiscriminatamente nelle cavità. Per ridurre ulteriormente la quantità di malta dispersa può essere applicata al tubo metallico una “calza” (fornita a parte su richiesta) in materiale sintetico o naturale che limita ulteriormente la dispersione del cemento.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

You must pass the test to send the form.
Grazie per averci contattato.
Le risponderemo al più presto possibile.
 

Vuoi conoscere tutte le novità del settore?

News

SEMINARIO SULLE TECNICHE DI MITIGAZIONE E CONSOLIDAMENTO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO SUI VERSANTI

SONDRIO 16 FEBBRAIO 2018

ORE 14:00 - 18:00

Borghi Azio Srl organizza - col patrocinio dell'Ordine degli ingegneri della Provincia di Sondrio e in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Lombardia il seminario dal titolo  La mitigazione del rischio idrogeologico: approfondimento su opere di protezione e consolidamento di versante; sistemi per la protezione e la bonifica dei versanti instabili” che si terrà a Sondrio dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

SEMINARIO SULLE TECNICHE DI MITIGAZIONE E CONSOLIDAMENTO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO SUI VERSANTI

BORGHI AZIO A ENOLITECH - VINITALY 2018 - VERONA 15-18 aprile 2018

Saremo presenti alla 21°edizione del Vinitaly - negli spazi Enolitech PADIGLIONE F Stand M5

Enolitech è l’appuntamento internazionale dove conoscere le tecnologie innovative applicate alla filiera del vino e dell’olio.

Presso lo stand Borghi Azio potrete approfondire la conoscenza dei nostri sistemi per il drenaggio in vigna e la nuova gamma di prodotti per la vigna: pali Corten, pali zincati, accessori, filo per vigneti e frutteti.

Vinitaly a Verona dal 15 al 18 aprile 2018 - Enolitech PADIGLIONE F Stand M5

BORGHI AZIO A ENOLITECH - VINITALY 2018 - VERONA 15-18 aprile 2018