Gabbioni Verdi

L’interazione tra una struttura in gabbioni e la vegetazione circostante o presente all’interno del gabbione, tramite tasche vegetative, può portare ad un aumento progressivo della stabilità dell’opera. Ciò avviene in conseguenza del consolidamento del terreno per effetto simultaneo del drenaggio e della crescita di vegetazione. Essa, attraverso lo sviluppo delle parti superficiali, contribuisce a intercettare e smaltire le acque meteoriche e, attraverso la crescita dell'apparato radicale, ad aumentare le forze resistenti e la sottrazione di parte dell'acqua circolante nel terreno, oltre a comportare una forte diminuzione dell'impatto ambientale. Nel tempo la vegetazione arriva ad inglobare completamente le strutture in gabbioni creando anche microhabitat locali.

La creazione di tasche vegetative in corrispondenza del paramento frontale dei muri in gabbioni rappresenta una tecnica classica dell'Ingegneria Naturalistica che consente, però, di abbreviare sensibilmente i tempi di inserimento ambientale.

Il Gabbione Verde è caratterizzato appunto dalla presenza di una speciale tasca strutturata pre-assemblata che ha la funzione di realizzare un elemento "vivo" frontale, dando vita quindi ad opere di Ingegneria Naturalistica solide e ad elevata valenza ambientale.

Le tasche del Gabbione Verde sono rivestite internamente con materiale geotessile o biotessile ritentore ed esternamente con biotessili naturali. Vengono riempite in fase realizzativa con terreno vegetale reperito in sito e successivamente rinverdite con semine erbacee oppure con messa a dimora di piantine o di essenze vegetali arbustive autoctone.    

La Borghi Azio S.r.l. fornisce ai progettisti interessati supporto tecnico sia in fase progettuale che cantieristica e fornisce gratuitamente copia del software aggiornato alle Norme Tecniche per le Costruzioni (decreto del Ministero delle Infrastrutture 17 gennaio 2018).

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

You must pass the test to send the form.
Grazie per averci contattato.
Le risponderemo al più presto possibile.
 

Vuoi conoscere tutte le novità del settore?

News

SEMINARIO SULLE TECNICHE DI MITIGAZIONE E CONSOLIDAMENTO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO SUI VERSANTI

SONDRIO 16 FEBBRAIO 2018

ORE 14:00 - 18:00

Borghi Azio Srl organizza - col patrocinio dell'Ordine degli ingegneri della Provincia di Sondrio e in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Lombardia il seminario dal titolo  La mitigazione del rischio idrogeologico: approfondimento su opere di protezione e consolidamento di versante; sistemi per la protezione e la bonifica dei versanti instabili” che si terrà a Sondrio dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

SEMINARIO SULLE TECNICHE DI MITIGAZIONE E CONSOLIDAMENTO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO SUI VERSANTI

BORGHI AZIO A ENOLITECH - VINITALY 2018 - VERONA 15-18 aprile 2018

Saremo presenti alla 21°edizione del Vinitaly - negli spazi Enolitech PADIGLIONE F Stand M5

Enolitech è l’appuntamento internazionale dove conoscere le tecnologie innovative applicate alla filiera del vino e dell’olio.

Presso lo stand Borghi Azio potrete approfondire la conoscenza dei nostri sistemi per il drenaggio in vigna e la nuova gamma di prodotti per la vigna: pali Corten, pali zincati, accessori, filo per vigneti e frutteti.

Vinitaly a Verona dal 15 al 18 aprile 2018 - Enolitech PADIGLIONE F Stand M5

BORGHI AZIO A ENOLITECH - VINITALY 2018 - VERONA 15-18 aprile 2018